eventi


Vacanza Invernale 2012: “La Nostra Compagnia!”

La nostra compagnia, la compagnia del Punto, anche quest'anno ha potuto godere di una bellissima vacanza sulla neve. Compagnia che quest'anno era davvero numerosa: 23 bambini e ragazzi, 11 operatori e 4 volontari i quali hanno molto contributo a valorizzare quanto di bello accadeva tra di noi.

Dal 20 alimages9 24 febbraio, infatti, eravamo ad Albes, un piccolo paesino alle porte di Bressanone, dove era situata la nostra casa. Le nostre giornate, però, trascorrevano principalmente sulle piste innevate della "Plose", dove ci dividevamo in due gruppi: i più grandi, sciatori o snowborder, sulle piste da sci in alta quota; i più piccoli al "Kinderland".

 

Il nostro inno, cantato a squarciagola da mattina a sera, diceva: "la compagnia sei tu! [...] ti guardi attorno e scopri che non sei solo tu!". Molti fatti accaduti documentano di una particolare attenzione presente tra di noi e di un desiderio di gustare appieno le giornate passate insieme.

 
Mercatini di natale e Avsi

Come ogni anno, i ragazzi dell'Associazione Promosolida partecipano con entusiasmo alla creazione di simpatici lavoretti natalizi, che verranno venduti presso "Le Tende" dell'Associazione AVSI durante il periodo natalizio in Piazza del Grano, da venerdì 25 novembre a giovedì 22 dicembre, e al Mercatino delle Api in via Resia , il giorno giovedì 8 dicembre, a Bolzano.


dsc_9160EDUCARE AL PROSSIMO
è l'obiettivo che sostiene questo lavoro a sfondo caritativo con i nostri ragazzi, nella speranza che anche altri bambini come loro, abbiano qualcuno che li tratti da Re e Regine.

 

 
Entra anche tu nell'armadio...il GREST

Anche quest'anno molti bambini dell'Associazione Promosolida hanno partecipato al Grest, avente il seguente titolo: "dsc_00361Il leone, la strega e il Grest".

Per i bambini questa attività ricopre una duplice funzione, da una parte emerge l'aspetto del gioco, del divertimento, della socializzazione e dall'altra si pone l'accento sull'Educazione. Questi due elementi sebbene apparentemente distinti, vanno di pari passo nel processo di crescita del bambino e proprio attraverso l'educazione al gioco, al rispetto per le regole che ogni ragazzo impara la vita. Al Grest si fanno tante attività, laboratori, gite e tutto ciò avviene nel rispetto delle differenze di ciascuno.

 
Crediamoci perchè è vero: si parte!

L'idea della vacanza a Jesolo nasce durante una merenda , vengono fuori grandi idee, ma i ragazzi non sembravano credere alla reale possibilità di fare qualcosa di veramente grande... "perché dovremmo fantasticare se queste rimarranno solo fantasie?perché illuderci davanti all'impossibilità di concretizzare un sogno?"

Merenda dopo merenda, settimana dopo settimana, si è costruita insieme l'idea di questa vacanza, diventando per i ragazzi e le operatrici, una vera e propria sfida!!

Ognuno è andato oltre le proprie preoccupazioni e attraverso la condivisione con gli altri è stato più facile trovare il coraggio per abbracciare questo desiderio!!!

 
Grazie.. Amici di "Grazie alla Vita"!

imagescadgxspnÈ un mercoledì di inizio luglio, al centro diurno sono rimasti solo i ragazzi più grandi, quelli delle medie e superiori, che partiranno anche loro presto per il mare.
Verso le 11.30 del mattino arrivano alcune persone della cooperativa "Grazie alla vita" di Mezzolombardo: cooperativa che si occupa di rispondere al bisogno di cura e accoglienza di persone con disabilità psico-fisica.  
C'è un attimo di imbarazzo! La visita era programmata ma l'impatto è "emozionante" e non lascia spazio ad interpretazioni. L'incontro con il "diverso" è sempre "impegnativo", quando poi si nota una certa differenza dal punto di vista fisico e nel modo di comportarsi...
Comunque l'empasse è superato quando ci sediamo a tavola e si scopre che ci sono molte cose in comune, che si può essere contenti anche quando apparentemente si è svantaggiati. Infatti poi siamo andati a giocare a Birilli: Punto contro GAV, la lotta è stata dura, le bocce rullavano veloci nel campo e i birilli cadevano seguiti da urla di gioia e di disappunto.
Volete sapere chi ha vinto? Sinceramente non lo ricordiamo  e nessuno si è preoccupato più di tanto del risultato.

Una cosa è certa: siamo andati a casa più contenti!!

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Procedendo ad utilizzare il sito, anche rimanendo in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori dettagli visualizza privacy policy.

Accetta l'uso dei cookies per questo sito .